Clochard


“Clochard” Seppia su carta 35X50

5_Clochard_HomeNon io rifiuto ma io rifiuto voi,
Rifiuto il vostro sguardo prima indifferente poi pietoso ma in fondo felice di chi si illude di non essere l’ultimo. Rifiuto la vostra mano tesa che non da ma prende. Prende pace per la propria coscienza inquieta. Rifiuto il vostro quieto vivere, il vostro tempo, monotono,
scandito da inutili bisogni e illusorie necessità.
Non io rifiuto , ma io rifiuto voi,
Rifiuto le vostre certezze, le solide convinzioni, i vostri dei, crudeli e intolleranti.
Rifiuto la vostra lotta per scalare quella piramide di sfruttatori che chiamate civiltà, un’incivile costruzione la cui base, instabile, poggia su poveri disperati.

Accetto solo di esistere in una vita che non ho scelto tra sole e pioggia, tra il freddo gelido e insopportabili calure, nascosto dietro questa folta barba e questo intenso odore che cerca solo di allontanarvi, mie uniche difese all’ipocrita invadenza del vostro altruismo.

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.