Luigi Pagano Art © All rights reserved

Dipinto nel mese di gennaio 2018 a olio su supporto di MDF (Medium-density fibreboard, traducibile come “pannello di fibra a media densità”, è un derivato del legno) preparato con gesso acrilico di dimensioni 50×70.

Teresa è mia madre qui ritratta poco prima che compisse novanta quattro anni. Mi attira molto dal punto di vista artistico dipingere persone anziane. I volti parlano da soli attraverso quelle mille rughe che il tempo forma sul viso. Il quadro esprime molto bene il suo carattere: una persona positiva, sempre sorridente e ottimista, la mano sulle labbra come a contenere la sua gioia. L’ occhio destro è leggermente più chiuso eredità di una emiparesi dovuta a un vecchio ictus. Ho utilizzato un metodo indiretto che consiste nel dipingere un abbozzo con il solo bianco di Titanio e nero avorio in modo molto preciso e realistico (utilizzando come medium la sola trementina) , concentrandomi sui valori di chiaroscuro e sulla somiglianza che ho ottenuto utilizzando una griglia con quadrati da 5 cm. Successivamente ho sovrapposto il colore proprio della zona dato molto leggero e diluito con un medium composto da olio e trementina in parti uguali, mi sono riservato le velature alla fine per differenziare quanto più possibile la superficie così come è nel mio gusto utilizzando stavolta solo l’olio di lino come medium. Il procedimento ha richiesto in totale un pò di tempo, (circa un mese), dovendo aspettare che il colore asciugasse completamente tra le tre fasi del lavoro. 

Il quadro è stato presentato al Premio Internazionale Iside 2018 di Benevento dove si è classificato primo assoluto con la seguente motivazione: “Opera di elevata maestria che sublima il messaggio di amore filiale”.

Il tema del Premio Internazionale Iside era l’Amore in tutte le sue forme https://www.premioiside.com/?p=322. Ho voluto presentare questa mia opera che rappresenta la mia anziana mamma (vivente) ma è dedicata in generale a tutte le mamme e al loro amore senza il quale nulla sarebbe possibile

Facebook
LinkedIn
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.